Login Socio

Tricolori U21, prime le donne dell’Akiyama sul podio con Fitness e Virtus

L’Akiyama Settimo ha vinto la classifica per società nel PalaPellicone a Ostia in occasione della giornata riservata alle categorie femminili dei campionati italiani juniores. A salire sul podio assieme all’Akiyama, il Fitness Club Nuova Florida e le siciliane del Judo Virtus. “Gara dura,

gara di ripresa, organizzata bene, stiamo sempre riducendo i tempi, siamo contenti, è un gruppo che sta crescendo, sta migliorando, abbiamo vinto nelle donne malgrado qualche infortunio in gara e assenze importanti. -è stato il commento di Pierangelo Toniolo, coach dell’Akiyama- Abbiamo fatto secondi ieri, anche ieri ci mancavano atleti di primo valore. Il valore dell’Akiyama è sempre riconosciuto, continua e questo ci gratifica enormemente, abbiamo dei giovani che credono in noi, nei nostri valori, in quello che proponiamo e alla fine il Pala200 è la dimostrazione di questo. Perché una società che oltre ai risultati riesce anche ad avere un grande palazzetto dove si potranno fare le gare Fijlkam ci rende orgogliosi, molto orgogliosi”.

Un risultato di rilievo è stato anche quello ottenuto da Asya Tavano che con il primo posto nei +78 kg ha conquistato il quarto titolo italiano consecutivo.

“Asya ha fatto un’ottima gara, -ha detto Renzo Barbarotto, coach della Tavano- mettendo in fila un ippon in piedi al primo turno, ippon con un bel lavoro a terra in semifinale, un fatto questo che mi fa particolarmente piacere perché è un aspetto che stiamo curando da tempo e vittoria prima del limite anche in finale, per quello che è il suo quarto titolo italiano consecutivo”.

Classifiche secondo blocco

57: 1. Chiara Zuccaro (Banzai Cortina Roma), 2. Carlotta Avanzato (Fiamme Oro Roma), 3. Thauany David Capanni Dias (Judo Preneste Castello) e Savita Russo (Judo Club Koizumi Scicli)

70: 1. Cecilia Betemps (Akiyama Settimo), 2. Matilde Ceci (Asd G.Giovinazzo), 3. Ludovica Franzosi (Akiyama Settimo) e Serena Ondei (Judo Bergamo)

78: 1. Carolina Mengucci (Banzai Cortina Roma), 2. Irene Caleo (Akiyama Settimo), 3. Ilenia Damato (Skorpion Team Eboli) e Zanet Michaelidou (Akiyama Settimo)

+78: 1. Asya Tavano (Sport Team Judo Udine), 2. Morgana De Paoli (Polisportiva Riccione), 3. Alessia Giordano (Judo Team Iacovazzi) e Tiziana Marini (Akiyama Settimo)

Società: 1. Akiyama Settimo, 44, 2. Fitness Club Nuova Florida, 30, 3. Judo Virtus, 26

 

Rebecca Valeriani, Silvia Giuseppa Drago, Giulia Carna ed Antonietta Palumbo, sono questi i nomi delle prime quattro neo-campionesse d’Italia juniores emersi al termine del primo blocco della seconda giornata di questi campionati italiani in corso di svolgimento nel PalaPellicone a Ostia. Rebecca Valeriani si è classificata al primo posto nei 44 kg, mentre Silvia Giuseppa Drago si è imposta nei 48 kg e le medaglie d’oro delle categorie 52 kg e 63 kg sono andate al collo rispettivamente di Giulia Carna e Antonietta Palumbo.

“Sono soddisfattissima di questo risultato dopo un anno difficile -ha detto Silvia Drago- Riuscire a conciliare gli studi universitari con gli allenamenti nn è semplice ma nonostante ciò ho ottenuto ciò per cui ho lavorato. Ringrazio tutta la Titania e la mia famiglia che hanno sempre creduto in me”.

“Siamo arrivati a questo appuntamento con grande voglia, determinati nell’intento di esprimere un Judo di qualità e di conquistare il titolo italiano -ha detto invece Fabrizio Fantauzzo, il coach di Giulia Carna- Giulia si è divertita e lo ha dimostrato. Sono soddisfatto per questa medaglia d’oro così come per gli altri risultati delle ragazze della Virtus. Ogni medaglia è frutto di condivisione e lavoro di squadra e alimenta la voglia di continuare a far bene e crescere”.

 

Classifiche primo blocco

44: 1. Rebecca Valeriani (Cus Parma), 2. Giada Lucia (Blu 3000 Grottaferrata), 3. Ilenia Salfi (Dojo Judo Remorini) e Elisa Bonanno (Asd G.Giovinazzo)

48: 1. Silvia Giuseppa Drago (Titania Club Judo), 2. Ilaria Finestrone (Judo Team Iacovazzi), 3. Giulia Ghiglione (Akiyama Settimo) e Giulia Giorgi (Judo Virtus)

52: 1. Giulia Carna (Asd Judo Virtus), 2. Ylenia Monaco (Firness Club Nuova Florida), 3. Michela Terranova (Ischia judo) e Gaia Massimetti (Fitness Club Nuova Florida)

63: 1. Antonietta Palumbo (Star Judo Club), 2. Agnese Zucco (Fitness Club Nuova Florida), 3. Martina Lanini (Accademia Torino) e Caterina Mazzotti (Kyu Shin Do Kai Parma)

Calendario Attività

Novembre 2021
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

ShinyStat