Genova, 3 Marzo 2012. Nonostante il cuore e la determinazione Di Serio Manuel Kg. 73 esce al secondo turno dai Campionato Italiano Juniores svoltosi a Genova nello splendito palazzetto del 105 stadium. Categoria nutritissima di atelti che insieme a quella dei Kg. 66 si è svolta su due tatami.

Non al meglio della condizione per via del dolore che si è ripresentato in fase di riscaldamento alla costola infortunatasi in occasione della qualificazione dello scroso 18 Febbraio, affronta il primo incontro con concentrazione e determinazione. Possiamo dire prestazione perfetta, movimento sulle prese ed ottima tattica di gara che ha messo in difficoltà il buon avversario. Marca uno yuko, sembrato un waza-ari, poi con padronanza di prese marca due waza-ari che gli regalano la vittoria. Il riacuttizzarsi dell'infortunio alla costola ha bisogno di cure mediche. Secondo incontro opposto ad un ostico avversario, infatti in difficoltà gli regala uno yuko con due shidò che mettono l'incontro in salita. Sterile la ripartenza di Manuel che consente all'avversario di marcare l'ippon. Rimane fuori dai ripescaggi, in quanto nell'incontro successivo il suo avversario cede per uno yuko ad un forte ateleta. Abbiamo visto Di Serio cresciuto sensibilmente in questo ultimo anno, che ha centrato la qualificazione, sfiorata più volte nelle classi inferiori, che nonostante un fisico non eccellente sopperisce per volontà e tecnica.

 
Trofeo Olimpica
Premio Gentilella
Premio Iavazzo
Stage Roccaraso
Sponsors Partners

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player
Joomla! Slideshow