Bellizzi, 26-04-2012, ore 11:17:14. Nella seconda giornata del torneo internazionale di Genova, valevole come seconda prova del Grand Prix Cadetti, i nostri atleti in gara non sono riusciti ad esprimere il loro potenziale. Leo Massimiliano Kg. 66, apparso contratto nel primo incontro subisce un waza-ari, nel tentivo di rimontarlo si

procura una lussazione alla spalla destra, dai primi accertamenti radiografici in ospedale a Genova non risultano lesioni ossee, aspettiamo una risonanaza per l'entità dell'infortunio. Coppola Francesco Kg. 73, sembra in giornata, supera il primo incontro per ippon, ancora una vittoria nel secondo dove guadagna un waza-ari grazie a tre shidò subiti dall'avversario. Nel terzo incontro calo di concentrazione e non capitalizza uno prezioso shidò, con l'avversario in chiare difficoltà, subisce uno shidò e poi ippon. Nei ripescaggi in vantaggio di due yuko, si autolesiona con uno shidò ed ippon contro un atleta francese apparso non irresistibile. Vitolo Simone Kg. 46, sconfitto nel primo incontro per yuko ed ippon, mai entrato in gara, resta fuori anche dai ripescaggi. Pironti Erika Kg. 63, viene superata nel primo incontro in un rocambolesco incontro con molte sviste arbitrali, regala uno yuko all'avversario frutto di due shidò, subisce poi due waza-ari. Comunque evidenti progressi, ma anche tanti errori. Ora bisogna lavorare bene in questo mese che ci separa dalla finale dei campionati italiani di Ostia. Ha ripreso Leo Francesco dopo l'infortunio alla spalla, completamente guarito Di Serio Manuel che si è aggregato al gruppo agonista.

 
Trofeo Olimpica
Premio Gentilella
Premio Iavazzo
Stage Roccaraso
Sponsors Partners

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player
Joomla! Slideshow