Ostia, 7 novembre 2017. È in partenza per Podgorica, in Montenegro, la squadra italiana di judo che, da venerdì 10 a domenica 12 novembre, parteciperà al

Campionato d’Europa U23. La squadra guidata da Laura Di Toma con Roberto Meloni (coach) e Roberto Zanghi (fisio) è composta da 15 atleti, Elisa Adrasti (48), Giulia Pierucci e Francesca Giorda (52), Giulia Caggiano e Miriam Boi (57), Nadia Simeoli (63), Giorgia Stangherlin (78), Eleonora Geri (+78), Stefano Monticone (60), Samuele Fascinato e Luigi Brudetti (66), Andrea Gismondo (73), Andrea Fusco e Lorenzo Rigano (90), Davide Pozzi (100). “La direzione tecnica ha condiviso l’idea di estendere l’opportunità a questi atleti – ha detto il coach Luigi Guido - rispetto quelli che già hanno disputato Europei e Mondiali junior, tenendo conto soprattutto che questi, assieme ad altri, partiranno per un intenso periodo di allenamento in Giappone”. Assunta Galeone invece, è in partenza per Marrakesh dove, sabato e domenica si disputa il campionato del mondo Open. Sedici le atlete in gara ed Assunta, che sarà accompagnata da squadra Valeria Ferrari e Diego Cressi, è pronta a vivere un’altra esperienza speciale “A prescindere dal risultato, sarà una bella esperienza che affronto con la spensieratezza maturata. Forse voglio solo una sfida, ma fine a se stessa. Una sfida dalla quale non cerco altro che adrenalina… una scarica di adrenalina che, per adesso, solo una competizione come questa mi può dare”.

 

 
Premio Gentilella
Premio Iavazzo
Sponsors Partners

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player
Joomla! Slideshow