Ostia, 17 gennaio 2018. Le Città Metropolitane di Tokyo e Roma Capitale si apprestano a stringere un gemellaggio sportivo ricco di significati e di contenuti

anche culturali. Una delegazione di tecnici di Judo della capitale giapponese infatti, sarà in visita nel fine settimana a Roma e per l’occasione è stato indetto dalla FIJLKAM e dal Comitato Regionale Judo del Lazio un seminario di scambio tra la delegazione giapponese e dai tecnici del Lazio. In considerazione all’alto interesse tecnico della visita, il Comitato Regionale Judo ha accolto la proposta che la città di Tokyo ha formulato tramite il Comune di Roma, organizzando un corso propedeutico aggiornamento regionale. Il corso si terrà nel Centro Olimpico sabato (15-16.45, Metodi di insegnamento per le fasce Giovanili in Giappone; 17-19, Evoluzione del Judo agonistico in Italia, metodi e contenuti) e domenica mattina, con la delegazione della Tokyo Judo Federation impegnata in una lezione/allenamento dedicata agli Esordienti B e cadetti romani. La delegazione giapponese è composta da Gunzo Watanabe (capo delegazione ufficiale, 8° Dan, Vice Presidente della Tokyo Judo Federation, Consigliere del Kodokan Tokyo, argento agli “All Japan Business Judo Championship” nel 1974 e 1975), Koji Komuro (6° Dan, Coach Tokyo Judo Federation, medaglia d’oro ai Veteran World Championships 2017 a Olbia, Medaglia d’oro ai 2nd Asian Kata Judo Championships 2012 Katame-no-Kata, Medaglia d’oro ai World Kata Championships 2010 Katame-no-Kata), Misato Nakamura, 4° Dan, Coach Tokyo Judo Federation, bronzo alle Olimpiadi a Rio 2016 (52) ed a Pechino 2008 (52), Haruka Tachimoto, 5° Dan, Coach Tokyo Judo Federation, oro a Rio 2016 (70), oro al Torneo di Parigi 2015, oro al Grand Slam Tyumen 2015, Kensuka Yokota, Senior Staff Member per l’International Exchange Project Tokyo Sports Benefit Corporation.

 

 
Premio Gentilella
Premio Iavazzo
Sponsors Partners

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player
Joomla! Slideshow