Follonica, 11 febbraio 2018. Sono stati Martina Esposito ed Alessio Graziani ad emettere due squilli d’oro nella seconda giornata di gare a Follonica, nell’European

Cadet Cup. Dopo le vittorie di sabato con Assunta Scutto e Veronica Toniolo, altri due atleti italiani hanno meritato il primo posto e hanno fatto suonare l’inno di Mameli, consolidando così la posizione dell’Italia nel medagliere, seconda alle spalle della Russia. L’oro di Martina Esposito nei 70 kg e quello di Alessio Graziani negli 81 kg è stato accompagnato anche dal terzo posto ottenuto da Giulia Frosoni nei 57 kg, mentre il quinto posto nella seconda giornata è stato il piazzamento per cinque atleti, Ylenia Monacò (57 kg), Caterina Mazzotti (63 kg), Daniele Accogli (81 kg), Cecilia Betemps (70 kg) e Paul Creata (90 kg). “Rispetto agli Assoluti è andata diversamente – ha detto Martina Esposito - con quelli mi sono sbloccata, oggi ho dato il mio meglio... non posso certo dire che è stata una passeggiata, ma la gara è andata tutta dove io l’ho portata. Dedico la medaglia al mio maestro Gianni, che crede in me e mi segue ovunque, la dedico anche alla mia famiglia e ai miei compagni di palestra, che mi sono stati vicini anche oggi”. “Ringrazio il mio maestro Gianluca e Luca Pisano che mi hanno portato a vincere – ha detto invece Alessio Graziani - la mia famiglia che mi sostiene e i miei compagni di squadra; è la prima medaglia in European Cup ed è una grande emozione. Mi auguri sia la prima di una serie”. “Sono molto soddisfatta per questa medaglia – è stato il commento di Assunta Scutto - è stata una gara difficile, ma ho imparato a credere di più in me stessa. Ringrazio chi mi ha aiutato a raggiungere questo risultato a partire dal mio maestro, i miei genitori e i miei compagni”. “Primo test nel circuito internazionale ufficiale fra le U18 – ha detto Monica Barbieri per Veronica Toniolo - Veronica è uscita vincente e ha dimostrato sicurezza e padronanza del tatami notevoli. Davvero una gran bella prova la sua e sabato prossimo si ricombatte in Spagna”.

 

 
Trofeo Olimpica
Premio Gentilella
Premio Iavazzo
Stage Roccaraso
Sponsors Partners

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player
Joomla! Slideshow