Ostia, 25 febbraio 2018. EJU Kata Tournament d’oro a Bruxelles per le coppie italiane del Kodokan Goshin Jitsu, con Ubaldo Volpi e Maurizio

Calderini e, nel Ju No Kata, con Giovanni Tarabelli e Angelica Tarabelli, saliti sul podio assieme a Roberto Bibolotti e Luca Benelli, classificati al terzo posto. Alla manifestazione belga hanno partecipato 69 coppie di 13 nazioni e sul podio sono salite le coppie di 8 nazioni diverse. Con 14 coppie in gara l’Italia è stata la nazione più rappresentata seguita da Francia (13), Olanda (12), Germania (11), ed oltre le tre coppie salite sul podio si sono messe in evidenza anche quella composta da Enrico Tommasi e Giulio Gainelli che, nel Kime no kata hanno ottenuto il primo posto nella fase preliminare ed il sesto in finale, Gino Gianmarco Stefanel ed Alessandro Cugini nel Nage no kata, Elena Cazzola ed Elisa Tanda nel Kodokan goshin jutsu, entrambe al quarto posto nella fase preliminare, mancando così d’un soffio l’accesso alla finale. Alla gestione della gara hanno contribuito anche cinque arbitri italiani, Antonio Ferrante, Carlo Camparo, Giuliano Casco, Giampaolo Agnetti e Flavio Poccobelli, mentre nella sessione precedente la competizione Flavio Poccobelli e Giampaolo Agnetti hanno superato l’esame per la qualifica europea rispettivamente per il Nage no kata e per il Katame no kata. Poccobelli ed Agnetti ora sono qualificati in tutti i Kata.

 

 
Trofeo Olimpica
Premio Gentilella
Premio Iavazzo
Stage Roccaraso
Sponsors Partners

In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player
Joomla! Slideshow