Login Socio

VARIAZIONI MODELLO EAS DA COMUNICARE ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE ENTRO IL PROSSIMO 31 MARZO 2015

Salernitana Sporting, 20 Marzo 2015. L’Art. 30, D.L. 29/11/2008, n. 185, convertito con modificazioni dalla Legge 28/01/2009, n. 2, dispone per

le associazioni sportive dilettantistiche, che siano in possesso dei requisiti di cui all’art. 148, D.P.R. 22/12/1986, n. 917 e del D.P.R. 26/10/1972, n. 633, l’onere di comunicare all’Agenzia delle Entrate dati e notizie rilevanti ai fini fiscali a mezzo del Modello EAS. Entro il 31 marzo 2015 gli enti non commerciali devono, quindi, presentare un “nuovo” Modello EAS al fine di comunicare “le variazioni intervenute nel 2014”, relative a dati già precedentemente comunicati. La comunicazione non va presentata:

 

- al sussistere di particolari ipotesi espressamente previste (ad esempio, variazione del numero degli associati ovvero dell’ammontare dei proventi dell’attività di sponsorizzazione);

- per le variazioni relative al “Rappresentante legale” ed ai “Dati relativi all’ente”, già comunicati all’Agenzia delle Entrate tramite il Modello AA5/6 ovvero AA7/10.

Calendario Attività

Giugno 2024
D L M M G V S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

ShinyStat