Login Socio

Basile campione d’Europa U23 a Bratislava, Maddaloni primo in Australia

Bratislava, 13 novembre 2015. Brilla a Bratislava il talento di Fabio Basile e con cinque vittorie brilla ancor di più la

medaglia d’oro dei 66 kg che il 21enne torinese si è messo al collo nel campionato d’Europa U23. Irresistibile con Tamm (Est), Setz (Ger), Plesnik (Slo) e Khametov (Rus), Basile ha poi dettato tempi e regole della finale addomesticando l’intrattabile bielorusso Minkou. “È stata una grande giornata – ha detto Fabio Basile – fin da questa mattina ho sentito che c’era qualcosa di diverso e tutto girava per il verso giusto. E poi con il mio maestro vicino non sbaglio quasi mai! Ora il mio obiettivo è Rio, non è più un sogno! Voglio recuperare il tempo perduto, voglio provarci e voglio mi sia data la possibilità per arrivarci. Poi i ringraziamenti a mamma e papà, che mi sostengono sempre ed a Sofia”. Una buona gara è stata quella di Matteo Piras, quinto nei 66 kg con le vittorie su Gurov (Bul), Gaitero Martin (Esp) e Mgdsyan (Rus), mentre Carmine Di Loreto si è piazzato settimo nei 60 kg (2 vittorie). Eliminati Pantano (60), Milani (48), Pidroni (52), Centracchio (57). Soddisfatti del successo i coach Roberto Meloni e Pierangelo Toniolo: “Una buona giornata – hanno detto – anche se dobbiamo registrare un torto che ha penalizzato Di Loreto ed il mal di schiena che ha bloccato Centracchio, ma è ovvio che non ci accontentiamo e domani è un altro giorno, si va avanti!”.  Sabato è il turno di Antonio Esposito (73), chiamato a difendere il titolo conquistato a Wroclaw 2014, Diego Frustaci (81), Martina Greci (63), Valeria Ferrari, Carola Paissoni (70). Da registrare anche il primo posto nell’Oceania Open a Wollongong (191 atleti, 39 nazioni) per Marco Maddaloni che, con quattro vittorie, si è imposto nei 73 kg. Ben 17 le nazioni con un solo atleta in gara, fra queste l’Italia.

 

Calendario Attività

Giugno 2024
D L M M G V S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

ShinyStat