Login Socio

Bronzo a Bratislava per Mungai e Rosetta, Italia terza agli Europei U23

Bratislava, 15 novembre 2015. Con i terzi posti di Nicholas Mungai (90) e Melora Rosetta (78) l’Italia ha brillantemente

concluso l’Europeo U23 a Bratislava e con un primo (Basile), un secondo (Esposito), tre terzi (Greci, Mungai, Rosetta) è terza nel medagliere alle spalle di Russia e Germania. Tre vittorie per ippon (Mukete, Blr; Khachidze, Geo; Szczepaniak, Pol) hanno promosso Mungai (sconfitto ai quarti da Verhagen, Ned) sul podio dei 90 kg, mentre Rosetta Melora, dopo la vittoria su Mayerson (Isr, yuko), ha vinto sempre di misura (Salanki, Hun; Babintceva, Rus) e di misura ha perso in semifinale con Brigita Matic (Cro). Nicola Becchetti si è piazzato quinto nei +100 kg, portando così a tre (con Piras, 66 e Paissoni, 70) i piazzamenti azzurri ai piedi del podio. “Dedico questa medaglia a mia madre che è mancata pochi mesi fa – ha detto Mungai – a tutta la mia famiglia ed al mio allenatore. Sono particolarmente contento per la finale che, oltre la medaglia, mi ha permesso di rifarmi sul polacco dal quale avevo perso due mesi fa”. “Mi sentivo bene, le sensazioni erano buone – ha detto invece Rosetta – e con l’ungherese, dalla quale avevo già perso, la musica è decisamente cambiata”. Soddisfatti anche gli allenatori Roberto Meloni e Pierangelo Toniolo, che hanno detto: “È stata una bella Italia dall’inizio alla fine, la squadra ci è piaciuta anche se si sarebbe potuto ottenere di più, in ogni caso abbiamo migliorato, sia pure di una sola posizione, il quarto posto del 2014. Siamo molto orgogliosi per aver guidato questo gruppo di ragazzi ed anche se siamo consci che stiamo parlando del campionato U23, siamo convinti che affrontando le gare con questo spirito, i risultati arrivano”.

 

Calendario Attività

Maggio 2024
D L M M G V S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

ShinyStat