Login Socio

Pironti alle finali del Campionato Italiano Cadetti

Bellizzi, lì 20.01.2013. Giornata non brillante per i nostri colori quella del 19 Gennaio al PalaVesuvio di Ponticelli (NA) teatro delle qualificazioni al Campionato Italiano Cadetti, infatti solo Erika Pironti centra la qualificazione nei Kg. 63 dopo una brillante gara. Si è presentata all'appuntamento con una preparazione non soddisfacente, ma nulla ha potuto contro una impeccabile concentrazione e preparazione tecnica. Supera i due incontri disputati, il primo per yuko ed ippon e il secondo per un perentorio ippon. Prestazione senza convizione per Coppola Francesco Kg. 73 sconfitto nel primo incontro per uno shidò ed ippon di immobilizzazione, errore nell'azione dove lo ha portato nella lotta a terra. Ripescato sembra dare segnali di ripresa marcando un eccellente ippon. Nel secondo incontro per la corsa al terzo posto utile per la qualificazione, in una azione convulsa all'inizio dell'incontro subisce ippon, uscendo così dalla gara. Vitolo Simone Kg. 50 butta al vento la qualificazione per un eccesso di emotività, esce battutto dal primo incontro per uno yuko, dopo uno shidò per parte, nell'unico attacco dell'avversario. Contratto e rinunciatario si gioca male l'incontro che lo lascia subito fuori dai due posti utili per la finale. A nulla servono le due vittorie successive se non solo per il morale, la prima per ippon di immobilizzazione e la seconda per waza-ari e yuko, dopo aver fatto sanzionare con tre shidò l'avversario, che lo collocano al terzo posto in classifica. Reazione tardiva purtroppo. Anche Avallone Francesco Kg. 60 butta al vento la qualificazione che sembrava fatta. Supera il primo incontro per un doppio waza-ari, il secondo di immobilizzazione, ma becca uno shidò, campanello d'allarme. Secondo incontro sconfitto da un sorprendente ippon evitabile. Ai ripescaggi supera il primo incontro per un doppio waza-ari, poi l'accesso alla finale per il bronzo che l'avrebbe garantito la qualificazione, subisce quattro shidò che lo lasciano a casa. Di Giorgio Stefano Kg. 60 esce al primo incontro per un waza-ari ed ippon, purtroppo un infortunio lo ha costretto ad allenarsi pochissimo nei 15 giorni che precedevano la gara. Perrella Luigi Kg. 55 sconfitto al primo incontro per ippon e stesso risultato ai ripescaggi. Ancora difficoltà nel condurre gli incontri deve ancora lavorare per mettersi al passo. Di Giorgio Domenico Kg. 66 esce al primo incontro dopo essere stato in vantaggio per waza-ari si lascia sorprendere da un ippon evitabile. Da dire che è stato alle prese con infortunio al ginocchio dal 21 Dicembre scorso, poco allenamento e soprattutto poca concentrazione, in dubbio fino alla vigilia della gara. Quindi troppi errori e rinunciatari hanno contribuito a non raggiungere il risultato. 

Calendario Attività

Giugno 2024
D L M M G V S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

ShinyStat