Login Socio

Russo Luca medaglia di bronzo al Trofeo Giano dell'Umbria

Bellizzi, 4 Marzo 2013. Terza tappa del trofeo Italia Esordienti 2013 svoltasi a Terni nel Trofeo Yamashita Giano dell'Umbria. Russo Luca medaglia di bronzo nei Kg. 60, stesso risultato di Taranto. categoria sempre numerosa, affronta il primo incontro

marcando un waza-ari ed ippon. secondo incontro doppio waza-ari, il secondo di immobilizzazione. Terzo incontro ancora un doppio waza-ari, il secondo di immobilizzazione. Quarto incontro superato per ippon. Un vero carrarmato fino alla semifinale dove affronta un avversario ostico, ma non irresistibile. L'incontro si conclude in parità con uno shidò per parte, si va la golden score. Nulla di fatto nei primi due minuti, ma Luca sembra non essere incisivo e su una azione convulsa e fortunosa l'avversario trova l'ippon vincente. Finale per il bronzo che luca affronta con determinazione per coronare la buona giornata, fa sanzionare per shidò l'avversario, poi becca uno yuko, incontro in salita che con concentrazione supera per ippon. Nella stessa categoria era presente Landi Carmine che supera il primo incontro per shidò, poi cede nel secondo per due shidò ed ippon. Ai recuperi cede ancora per uno shidò, concludendo al dodicesimo posto. In crescita rispetto alla prima uscita ma deve essere pià incisivo negli attacchi, troppo di fioretto. Coppola Emanuele Kg. 66 si ferma ai piedi del podio, peccato sembrava in giornata per piazzare la sua prima medaglia in questa classe. Supera il primo incontro per ippon, nel secondo pasticcia e subisce un ippon da un avversario che poteva dominare che arriverà primo. Ai ripescaggi non si perde di animo piazza un ippon di immobilizzazione nel primo incontro, subisce uno shidò e marca un waza-ari nel secondo, terzo incontro superato al golden score per ippon di immobilizzazione. Finale per il bronzo come Taranto, purtroppo due yuko ed ippon lo lasciano fuori dal podio. Da mettere a punto la tattica di gara, ma in crescendo. Due atleti nei Kg. 50, Supino Antonio che disputa una buona gara che avrebbe meritato di più del nono posto. Supera il primo incontro per due yuko ad uno, il secondo per waza-ari, uno yuko ed ippon e fa sanzionare due volte l'avversario, bellissimo incontro con grinta e determinazione. Il terzo incontro superato per ippon dopo uno shidò all'avversario. Si deconcentra nel quarto incontro complice un avversario a tratti ostico e una terna arbitrale poco lucida, becca tre shidò che lo estromettono dal cammino nella zona nobile della classifica. Ai ripescaggi la poca concentrazione non gli consente di disputare un buon incontro e subisce un waza-ari e due yuko. Cerrato Domenico da segnali di ripresa, supera il primo incontro per yuko e shidò, mentre l'avversario subisce uno shidò. nel secondo uno scandaloso arbitraggio nega un ippon apparso netto per recuperare uno yuko di svantaggio. Il nervosismo gli fa beccare ippon e rimane fuori anche dai ripescaggi. Tutto sommato abbiamo registrato atleti in crescita dal punto di vista tecnico, l'obiettivo che volevamo verificare.

Calendario Attività

Giugno 2024
D L M M G V S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

ShinyStat