Login Socio

Richiesta "Finanziamenti a fondo perduto" Regione Campania.

La Regione Campania, con la Delibera della Giunta Regionale n. 661 del 30/12/2013 pubblicata sul BURC n° 1 del 7 gennaio 2014, concede finanziamenti

a fondo perduto fino a € 50.000,00 per eventi ed attrezzature sportive. La misura distribuita in 4 linee di intervento, è dotata di risorse per € 1.500.000,00. Di seguito vengono riportate le linee di intervento

 

1) Contributi per la realizzazione di manifestazioni e competizioni sportive dilettantistiche internazionali, nazionali e regionali svolte sul territorio della Regione Campania realizzate nel corso dell’anno 2013.

Soggetti beneficiari sono le Associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI e le Associazioni o Enti per le attività motorio-educativo-ricreative non riconosciuti dal CONI che perseguono la finalità dello sviluppo e della diffusione delle attività motorio-educativo- ricreative.

Le istanze, soggette ad imposta di bollo salvo espressa esenzione, devono essere spedite a mezzo raccomandata a/r entro il 28 febbraio 2014 e devono essere corredate di relazione illustrativa della manifestazione svolta, vistata dal Comitato regionale della Federazione o ente di appartenenza, ovvero dal Comune sul cui territorio la manifestazione ha avuto luogo.

Quantificazione della spesa ammissibile

Sono ammissibili le spese strettamente inerenti la manifestazione proposta, rendicontate ad avvenuta manifestazione.

Il contributo sarà calcolato sul 50% delle spese documentate e comunque non dovrà superare euro 50.000,00. Il riparto dei contributi competenza, sarà effettuato secondo il seguente ordine di priorità: manifestazioni a carattere internazionale; manifestazioni a carattere nazionale; manifestazioni a carattere regionale

 

2) Contributi per la realizzazione di manifestazioni e competizioni sportive dilettantistiche internazionali, nazionali e regionali svolte sul territorio della Regione Campania realizzate nel 2013 da  Comitati regionali e provinciali del CONI e del CIP; Enti di promozione sportiva Federazioni sportive nazionali

Le istanze, soggette ad imposta di bollo salvo espressa esenzione, devono essere spedite a mezzo raccomandata a/r entro il 28 febbraio 2014 e devono essere corredate di relazione illustrativa della manifestazione realizzata, vistata dal Comitato regionale della Federazione o ente di appartenenza Ciascun soggetto promotore non potrà presentare più di una domanda relativa a manifestazioni svoltesi nel corso dell’anno 2013 sul territorio regionale.

Quantificazione della spesa ammissibile

Sono ammissibili le spese strettamente inerenti la manifestazione proposta, rendicontate ad avvenuta manifestazione Il contributo sarà calcolato sul 50% delle spese documentate e comunque non dovrà superare euro 50.000,00. Il riparto dei contributi competenza, sarà effettuato secondo il seguente ordine di priorità: manifestazioni a carattere internazionale; manifestazioni a carattere nazionale; manifestazioni a carattere regionale

 

3) La Regione Campania concede contributi per l’acquisto di attrezzature tecnico – sportive. Soggetti beneficiari sono le  Associazioni sportive e oratori parrocchiali (L.R. n. 18 del 25/11/2013 art. 14 n.1)

In caso di concessione del contributo, per i successivi cinque anni, non potranno più ottenere contributi per l’acquisto di attrezzature Le associazioni beneficiarie dei contributi dovranno stipulare convenzioni con gli Enti locali per l’uso pubblico totale o parziale delle strutture.

Le istanze, soggette ad imposta di bollo salvo espressa esenzione devono essere spedite a mezzo raccomandata a/r entro il 28 febbraio 2014 e devono essere corredate di fatture relative agli acquisti di attrezzature tecnico- sportive effettuati nell’anno 2013, e per gli Oratori parrocchiali, di un visto rilasciato dalla Curia di appartenenza. Ciascun soggetto promotore non potrà presentare più di una domanda. Possono presentare istanza le Associazioni e le Parrocchie che negli ultimi 5 anni non hanno beneficiato di analogo contributo ai sensi dell’abrogata L.R. n. 42/79

Quantificazione della spesa ammissibile

Sono ammissibili le spese sostenute per l’acquisto delle attrezzature tecnico - sportive, certificate e rendicontate con appositi titoli di pagamento riferiti all’anno 2013 Il contributo sarà calcolato sul 50% delle spese documentate e comunque non dovrà superare euro 50.000,00.

 

4) Contributi per l’acquisto di attrezzature tecnico-sportive nelle istituzioni scolastiche. Le istanze devono essere inoltrate entro il 28 febbraio 2014 e devono essere corredate dalle fatture relative agli acquisti di attrezzature tecnico sportive effettuati nell’anno 2013. Il contributo a fondo perduto sarà pari al 50% delle spese documentate e comunque non dovrà superare € 50.000,00.

Calendario Attività

Maggio 2024
D L M M G V S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

ShinyStat