Login Socio

Incetta di medaglie al Torneo Giovanile Vallo di Diano

Bellizzi, 29 Maggio 2014. Il secondo giorno del torneo internazionale ha visto la competizione dei giovani judoka, numerose le medaglie dei nostri giovani pre agonisti. Classe Esordienti A in gara Germano Domenico Kg. 60 che conquista l'oro con una buona prestazione nonostante il

cambio di categoria, supera i due incontri disputati. De Vivo Christian Kg. 45 veinva da 20 giorni di convalescenza per un problema alla spalla, perde il primo incontro per ippon, poi centra il bronzo superando l'incontro per ippon. Classe Ragazzi, Iovine Lorenzo Kg. 35 disputa un ottima gara battendo un francese e un polacco, supera il primo incontro per waza-ari ma becca tre shido, il secondo per waza-ari e la finale per ippon, un oro che fa morale per il percorso intrapreso. Iacomino Alessio Kg. 40 sconfitto nei due incontri disputati per ippon il primo per immobilizzazione, deve ancora somatizzare il lavoro in palestra e trovare la concentrazione giusta. Classe Fanciulli, Sola Anthony Kg. 24 si conferma atleta di valore supera tre incontri per l'oro, il primo per waza-ari ed ippon, il secondo per waza-ari, ippon e uno shido, il terzo per yuko ed ippon. Lamberti Nicolò Kg. 28 bronzo meritato, sconfitto nel primo incontro solo per due shido, nel secondo piazza una bella vittoria di yuko che fa morale per questo primo anno di attività. Zoccoli Christian Kg. 32 ancora non esperto da filo da torcere nel primo incontro perso al golden score per waza-ari e sconfitto nel secondo per ippon di immobilizzazione, quinta piazza che fa sperare per il futuro. Avallone Marco Kg. 36 dieta per rientrare in categoria e premiato con l'oro. supera il primo incontro per ippon di immobilizzazione ed il secondo ancora ippon di immobilizzazione ma becca due shido. Leone Carmine Kg. 40 esordio positivo in gara, supera il primo incontro per ippon e cede nel secondo per ippon di immobilizzazione, seconda piazza che premia il bel judo che ha fatto vedere in gara. Murano Silvio Kg. 32 comincia a vedersi il movimento caro al maestro Angellotti supera il primo incontro per ippon di immobilizzazione e waza-ari, il secondo rocambolesco in quanto Silvio cerca di tirare le tecniche ma l'avversario le fa sue, infatti cede per waza-ari, yuko e shido, medaglia di bronzo che premia la tattica di gara. Adinolfi bruno Kg. 40 aggiunge un altro oro alla sua personale bacheca superando il primo incontro per ippon di immobilizzazione e il secondo per ippon e due shido mentre l'avversario ne becca tre. Impegno e costanza fanno si che il percorso intrapreso porterà grandi risultati in futuro..

Calendario Attività

Giugno 2024
D L M M G V S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

ShinyStat