Login Socio

Poche emozioni al 13° Trofeo Interregionale Skorpion

Bellizzi, 24 Marzo 2014. Ieri alla manifestazione con 382 iscritti in rappresentanza di 33 società i nostri atleti non hanno tutti rispettato le aspettative. Comunque il piazzamento

all'ottavo posto in classifica generale la dice lunga nonostante le difficoltà riscontrate dai nuovi atleti in gara. Classe Bambini, Murano Daniele Kg. 20 esce al primo turno per ippon, senza ripescaggio, ancora tenero per il tasso tecnico di questa competizione. Marciano Christian Kg. 24 alla sua prima esperienza si destreggia ma subisce uno yuko ed ippon e anche lui fuori dai ripescaggi. Classe Fanciulli, Lamberti Nicolò Kg. 26, ancora lontano dall'essere competitivo, sconfitto nel primo incontro per uno yuko ed ippon e nei ripescaggi per uno yuko, pian piano l'esperienza sarà acquisita. Zoccoli Christian Kg. 30, supera il primo incontro per ippon, cede nel secondo per ippon, qualche distrazione di troppo. Ai recuperi supera il primo per ippon e poi cede per uno yuko, un waza-ari ed ippon. Sola Anthony Kg. 26 centra la medaglia d'argento, supera il primo incontro per ippon, il secondo ancora per ippon e la semifinale per ippon. In finale l'ostico avversario ha la meglio per waza-ari ed ippon, qualche errore di troppo lo penalizza. Murano Silvio Kg. 35 supera il primo incontro per ippon, cede nel secondo per ippon. Ai recuperi cede al primo per ippon, ancora non pronto per le grandi competizioni l'inesperienza conta. Avallone Marco Kg. 35 festeggia con l'oro una splendida giornata, supera il primo incontro per waza-ari ed ippon, il secondo per ippon, la semifinale per uno yuko ed ippon. Finale superata per uno yuko, un waza-ari ed ippon. Classe Ragazzi, Iacomino Alessio Kg. 40 sconfitto nel primo incontro per ippon e ai ripescaggi per due yuko ed ippon, l'inattività dalle gara da troppi mesi non lo aiuta a competere in un torneo di alto tasso tecnico. Classe Esordienti A, Vollo Giovanna Kg. 52, nuova categoria di peso e centra la medaglia d'argento, supera il primo incontro per ippon dopo aver subito un waza-ari e nella finale esce sconfitta dall'incontro per un waza-ari e ben quattro yuko, marca uno yuko, consente all'avversaria questo margine commettendo troppi errori in difesa. Germano Domenico Kg. 55 vince la categoria con tre incontri, il primo per due waza-ari, il secondo per ippon e la finale per un waza-ari, uno yuko ed ippon. De Vivo Christian Kg. 45 sconfitto nel primo incontro per ippon subendo anche due shido, nella finale per il bronzo marca due waza-ari e sale sul gradino più basso del podio. Longo Christian Kg. 36, non trova concentrazione e subisce la sconfitta nel primo incontro per uno yuko ed ippon, sanzionato per shido l'avversario. Nel recupero ancora sconfitto per due yuko e due waza-ari, il secondo di immobilizzazione, la bussola oramai era persa. Alla gara erano presenti anche gli atleti della sezione staccata di Aquino coordinata da Vincenzo Senatore, Cincirrè Jacopo medaglia d'oro, Raso Luigi, Gargano Lorenzo, Pietrantruono Libero medaglia di bronzo, Cuomo Carlo, Sevodidio Alessio e Cuomo Luca.

Calendario Attività

Giugno 2024
D L M M G V S
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

ShinyStat